NEWS

Scopri le ultime notizie legate al progetto

Stacks Image 24814
#12 Mostra "IL ROSARIO MARIANO LAURETANO. Tra saper fare ed innovazione"

Il giorno 8 Marzo 2017 alle ore 9:15 a Loreto (AN) presso i Bastioni di Sangallo si terrà il Convegno di apertura della Mostra "IL ROSARIO MARIANO LAURETANO. Tra saper fare ed innovazione" organizzato nell'ambito del progetto DCE "I Cammini Lauretani" di cui la Camera di Commercio di Ancona è partner. Al Convegno parteciperà anche Vittorio Sgarbi che terrà una Lectio Magistralis sul tema "Il Rosario nell'Arte".

Stacks Image 557160
#11 Asse 1 - Pitch Day
Stacks Image 557181
#10 Like Tourism
Stacks Image 557187

LIKE TOURISM, una 2 giorni di formazione e workshop per tutti gli operatori ed i professionisti del turismo, promossa da Confcommercio Marche Centrali, Marche Maraviglia, Regione Marche ed altri enti istituzionali e partner privati. L'evento si terrà nelle giornate del 5 e 6 dicembre p.v. presso l'Hotel Excelsior La Fonte di Portonovo.
In particolare, si fa presente che nella mattinata del 6 dicembre si terrà l'incontro "
MACROREGIONE: una nuova destinazione?" che vedrà il coinvolgimento di diversi tour operator della Macroregione Adriatico-Ionica.

Quest'incontro è stato organizzato nell'ambito dei progetti DCE Adriatico e Adriatic Innovative Factory. Info al sito ufficiale: www.liketourism.it

#09 Pubblicato il Bando POR-FESR 2014-20 per le PMI culturali e creative

Il 21 novembre 2016 è stato pubblicato sul BUR il bando POR FESR 2014-2020 "Sostegno alla innovazione e aggregazione in filiere delle PMI culturali e creative, della manifattura e del turismo ai fini del miglioramento della competitività in ambito internazionale e dell'occupazione", promosso dalla Regione Marche.

Le domande potranno essere presentate attraverso la piattaforma SIGEF a partire dal 28/11/2016 e fino al 28/02/2017.

Il bando e tutte le informazioni sono disponibili nel sito della
Regione Marche.

#08 Demanio Marittimo. KM-278 VI edizione
Stacks Image 557150
#07 A Sea of Culture

A Sea of culture” international seminar aims to provide cultural operators, institutions, decision makers and creative companies coming from the Adriatic and Ionian Region with the opportunity to exchange experiences, ideas, and also to identify their needs.
The seminar is focused on a discussion regarding basic strategies and policies to improve visibility and attract greater audience, thus enhancing the interaction between cultural operators, creative entrepreneurs and innovative technologies for the promotion and improvement of the cultural experience.

Two-day workshop will include lectures lead by keynote experts as well as teamwork and networking activities.

#06 Asse 1 - Pitch Day
Stacks Image 2278
#05 Asse 1 – Pitch Day per gli studenti della ECAPITAL CULTURE – Adriatic Start Up School

Per ogni startupper che ha messo a punto la sua idea di impresa arriva il momento del lancio, del pitch:
quando si presenta l’IDEA al mondo per farsi conoscere e trovare risorse finanziarie per crescere. Per i giovani “microregionali” dell’Adriatic Start Up School (Progetto ECapital Culture) il momento cruciale del Pitch Day sarà il prossimo 10 dicembre, alle ore 14,30, presso la Mole Vanvitelliana di Ancona al cospetto di una platea di istituzioni, potenziali partner, investitori e interessati in genere.

#04 Asse 1 - Presentazione Ufficiale ECAPITAL CULTURE - Adriatic Start Up School

COME CREARE START UP CULTURALI L’esperienza Ecapital Culture Adriatic Start-up School

Venerdì 20 novembre, ore 10.30
Mole Vanvitelliana
Banchina da Chio
Ancona

Stacks Image 20952
#03 Asse 1 - Iniziano le lezioni per i 26 studenti dell’Ecapital Culture - Adriatic Start Up School!

ECapital Culture Adriatic Start Up School è partita: la prima classe formata da giovani provenienti da tutta la Macroregione Adriatica che saranno protagonisti delle start-up culturali dei Paesi dell’Adriatico, ha avuto avvio.
E’ prevista per il mese di ottobre la cerimonia di inaugurazione ufficiale della Scuola alla presenza di autorità e media dei Paesi coinvolti.
Nel frattempo 26 ragazzi che provengono dai Paesi della Macroregione Adriatica inizieranno un programma formativo durante il quale avranno l’occasione di incontrare imprenditori di successo internazionale nel settore della cultura e saranno seguiti dai docenti dell’UNIVPM e dell’Istao. Singolarmente e a gruppi realizzeranno i loro progetti d’impresa con l’obiettivo di concretizzare e far nascere start-up culturali. L’attività di formazione sarà di altissimo livello con case history internazionali direttamente illustrate dai principali artefici dei casi di maggior successo in Europa.
Per tre mesi vivranno ad Ancona, ospitati dall’organizzazione ed avranno l’opportunità di frequentare le lezioni presso la Mole Vanvitelliana.
La partecipazione alla scuola è completamente gratuita per gli studenti ammessi , grazie a borse di studio offerte da Intesa Sanpaolo e Unicredit.

Stacks Image 1816
#02 Asse 1 - Al via la I Edizione di Ecapital Culture - Adriatic Start Up School!

Il 16 giugno 2015 presso l'Aula Didattica della Mole Vanvitelliana di Ancona è stata presentata la prima edizione di Ecapital Culture - Adriatic Start Up School. Si tratta di una vera e propria Business School insediata presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, che coinvolge giovani provenienti da tutti i paesi della Macroregione Adriatica. Quaranta studenti - 15 marchigiani e 25 provenienti da Albania, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Serbia e Slovenia - con un’idea d’impresa nel settore del turismo culturale volta alla valorizzazione del patrimonio culturale dell’Area, daranno vita al primo campus con l’obiettivo di creare nuove imprese raccogliendo le opportunità offerte dall’immenso patrimonio culturale presente in Adriatico L'obiettivo è quello di sviluppare le opportunità del ricco ecosistema turistico e relazionale, creando, attraverso nuove imprese, una appropriata offerta. I partecipanti vivranno questa esperienza immersi nell'ambiente culturale di Ancona e delle Marche in un contesto di formazione internazionale. I 40 studenti partiranno dall'idea imprenditoriale per passare alla progettazione e alla realizzazione della propria start up. L'attività di formazione sarà di altissimo livello con case history internazionali direttamente illustrate dai principali artefici dei casi di successo in Europa. Il bando per partecipare scade il 20 luglio 2015 ed i corsi, dalla durata di 3 mesi, inizieranno il 21 settembre 2015 per terminare l'11 dicembre. La lingua di istruzione è l'inglese. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito http://startupschool.ecapital.it/.

Stacks Image 18952
#01 Adriatic Innovative Factory: il laboratorio culturale per la Macroregione Adritatico Ionica

Un primo importante momento di promozione, networking e progettazione sul tema delle imprese culturali e creative dell’area macroregionale si è svolto nell’importante cornice internazionale del XV Forum AIC di Durazzo quando due referenti dell’Ufficio DCE della Camera di Commercio di Ancona sono stati invitati a presentare il Progetto “Adriatic Innovative Factory” di fronte ad una platea proveniente dagli 8 paesi della Macroregione Adriatico Ionica. La presentazione è avvenuta al Tavolo del turismo e durante un incontro organizzato con i referenti della progettazione europea degli organismi associati. Durante il primo evento si è voluto porre l’accento sull’Asse 1 del progetto che prevede la nascita di un incubatore per imprese culturali e creative (E-Capital Culture Adriatic Start-up School) all’interno della prestigiosa struttura della Mole Vanvitelliana in Ancona. L’uscita del primo bando è prevista per il prossimo giugno e vedrà la partecipazione di 40 studenti provenienti dagli 8 paesi della Macroregione che verranno selezionati sulla base della loro idea imprenditoriale. La notizia è stata accolta con grande entusiasmo ed attenzione da parte dei partecipanti al Tavolo e molti si sono premurati di prendere qualche leaflet in più o di lasciare il proprio biglietto da visita per ricevere ulteriori informazioni al riguardo. Anche l’evento organizzato tra i referenti della progettazione europea e guidato da Davide Frulla è stato di grande successo. In questo caso l’accento è stato posto maggiormente sull’Asse 2 del progetto proprio per cercare di fare attività di networking e stimolare la collaborazione tra enti ed organizzazioni provenienti dall’Area Adriatico Ionica in vista di nuove progettualità da condividere nell’ambito culturale e creativo.

x
Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per l’analisi, risultati personalizzati e pubblicità.
-